Paracadutismo in tandem Novara

Il lancio in paracadute in in coppia è un tipo di salto che offre anche a chi non ha mai praticato paracadutismo di godere dell’ebbrezza della planata libera, sfruttando la competenza di un maestro di volo certificato. Durante un lancio, il partecipante è agganciato frontalmente a un istruttore mediante un’equipaggiatura dedicata. Ciò permette al maestro di garantire il controllo totale del salto, dalla fase di uscita dall’aereo al volo. una volta aperto il paracadute, fino all’atterraggio.

Paracadute: l’importanza della sicurezza

La sicurezza è la priorità assoluta nel paracadutismo in tandem. Gli istruttori sono professionisti certificati, con centinaia, se non migliaia, di salti all’attivo. Prima del salto, i partecipanti ricevono un briefing dettagliato che fornisce gli elementi essenziali e le misure di sicurezza, inclusi l’atteggiamento e la posizione adeguati da assumere durante il volo e l’atterraggio.

L’esperienza del primo lancio

Il salto comincia con il decollo del velivolo, che tocca la quota di lancio, tipicamente tra i 3.000 e i 4.000 metri. Dopo il via libera, maestro di volo e saltatore si lanciano nell’aria, vivendo circa 45-60 secondi di caduta libera, una sensazione unica di assenza di gravità e libertà assoluta, prima che si apra il paracadute. Una volta aperto, il paracadute frena la caduta per circa 5-7 minuti di volo controllato, consentendo di ammirare il paesaggio nelle vicinanze, prima di posarsi con dolcezza. Volare con Primolancio significa tuffarsi in un istituto con una lunga esperienza ad Alessandria. Durante il volo si può ammirare l’incanto del paesaggio man mano che si avvicinerà il momento dell’atterraggio mostrando una vista affascinante.

Perché provare un lancio in tandem

Scegliere un lancio in tandem implica tuffarsi in un’esperienza appassionante senza obbligatoriamente dover fare un corso formativo di paracadutismo. È la soluzione migliore per coloro che vogliono provare l’emozione del paracadutismo con il il massimo livello di affidabilità e minimo sforzo di preparazione.

Perché regalare un lancio con il paracadute

Donare un lancio col paracadute in tandem è molto più di un dono banale; rappresenta l’opportunità di fare un’esperienza unica, che va ben oltre il tangibile. Questo tipo di regalo spicca per per diversi motivi: è eccellente per eventi particolari come compleanni o anniversari, o come gesto importante.

A differenza di un dono fisico, che con il tempo possono deprezzarsi, un salto con il paracadute rimane nella memoria di chi lo vive, potenziando il percorso di vita con un’avventura di importanza impagabile. Questo tipo di attività crea un ricordo indelebile, regalando una soddisfazione e un miglioramento dell’autostima.

Il lancio in tandem per uscire dalla comfort zone

Il lancio in paracadute spinge a competere contro i propri limiti e ad affrontare le le proprie paure, offrendo un’avventura significativa di maturazione personale. Per molti, trascendere la paura del salto rappresenta un simbolo del superamento delle sfide nella routine, incrementando la fiducia nelle proprie abilità.

Condivisione di un’esperienza

Per chi decide di regalare un lancio in tandem e partecipare insieme al destinatario, il salto si trasforma in un’occasione di scambio profondo, capace di rafforzare i legami e sviluppare esperienze condivise. Anche quando vissuto individualmente, il racconto di tale esperienza può diventare una possibilità di connessione affettiva con amici e familiari.
Inoltre, l’eccitazione vissuta durante il salto e l’incanto del paesaggio visto dall’alto offrono una visione peculiare sul mondo, unendo emozione e sentimento in un’unica, intensa, esperienza.

Personalizzazione del regalo

Una varietà di centri di paracadutismo offrono la possibilità di rendere personale l’esperienza, ad esempio fornendo video e foto professionali del volo, rendendo il dono straordinario per il destinatario.
Primolancio propone un’ampia gamma di articoli personalizzabili per immortalare il momento, inclusi un certificato di partecipazione che riporta nome, data e luogo dell’evento, insieme a video e fotografie del lancio.